AMI I LUPI? ADOTTA UN PASTORE…!

Di COLDIRETTI Piemonte

  • €2,558

    Raccolti su €2,500 di Traguardo

  • 42

    Sostenitori

  • 0

    Giorni Rimanenti

Condividi questa campagna

Aiuto ad aumentare la diffusione di questa campagna condividendo questo widget. Semplicemente incolla il seguente codice HTML in più posti possibili sul web.

Codice Integrato

<iframe src="https://www.woopfood.com/?ig_embed_widget=1&product_no=43" width="214" height="366" frameborder="0" scrolling="no" /></iframe>

“La pastorizia piemontese entra nel mondo 2.0.  ”

> L'OBIETTIVO

Il progetto nasce dalla necessità di dare un aiuto, con una formula nuova e diversa, a chi porta avanti l’allevamento e la pastorizia vivendo e lavorando tutti i giorni in montagna e nelle zone collinari trovandosi, quindi, a dover convivere con la presenza sempre più massiccia del lupo.

Ami i lupi. Adotta un pastore 2 low

Dagli anni ’90, infatti, la presenza dei lupi in Piemonte si è via via intensificata fino ad essere oggi un vero problema con cui gli allevatori si devono, appunto, misurare quotidianamente.

Coldiretti Piemonte, in modo propositivo, lancia la campagna “Ami i lupi? Adotta un pastore…!”, progetto innovativo e di condivisione che coniuga la tradizione dell’allevamento alla pastorizia 2.0 dei giorni d’oggi, per far conoscere il frutto del lavoro dei produttori che presidiano territori altrimenti lasciati all’incuria. L’obiettivo è anche quello di valorizzare e promuovere, tramite una rete di sostenitori, i prodotti degli allevatori piemontesi marchiati con il logo di “Ami i lupi? Adotta un pastore!”, simbolo di qualità ed affidabilità, al fine di dare un impulso all’economia della pastorizia. Infine, i fondi raccolti tramite il sistema del crowdfunding saranno impiegati per un lavoro di mappatura delle malghe piemontesi, delle realtà agricole di pastorizia montana che offrono prodotti d'alpeggio, delle realtà ricettive di montagna e, non ultimo, della presenza del lupo in Piemonte.

> LA PASTORIZIA 2.0

Attraverso il crowdfunding Coldiretti Piemonte vuole sostenere gli allevatori ed i pastori, che svolgono un lavoro fondamentale per il territorio, il cui lavoro non sempre è valorizzato e conosciuto. Sono diverse le avversità con cui i pastori si devono misurare nel loro lavoro quotidiano, dalle intemperie alle difficoltà tipiche della vita in altura. Tra queste la presenza dei lupi, in particolare dagli anni ’90, rappresenta oggi un vero problema ed ostacolo per l’allevamento.

Ami i lupi. Adotta un pastore Pecore2

_DSC0130Ami i lupi. Adotta un pastore 1 low

In collaborazione con WOOP Food, Coldiretti Piemonte lancia la campagna “Ami i lupi? Adotta un pastore…!”per dare un aiuto, con una formula nuova e diversa, a chi porta avanti l’allevamento e la pastorizia, dovendo convivere con la presenza sempre più massiccia del lupo.

Con la riduzione della presenza umana e la rinaturalizzazione della collina e della montagna si sono infatti create le condizione per la diffusione del lupo, ormai presente su tutto l’arco alpino piemontese e nelle zone collinare a vocazione zootecnica come anche nelle zone urbanizzate (collina e pianura torinese). A seguito dell’aumento di esemplari di lupo e degli ibridi derivanti dall’ incrocio con i cani, ed il maggiore avvicinamento agli insediamenti umani ed agli allevamenti, si è verificata maggior aggressività nei confronti del bestiame con conseguente predazione sui pascoli di 500/600  capi l’anno.

La presenza del Lupo è dunque una delle numerose avversità che rende la vita ed il lavoro dei pastori piemontesi ancora più difficile e che consegue in un rallentamento nella produzione di prodotti di alta qualità.

> BENEFICI PER LA COMUNITA'

La comunità sarà arricchita in conoscenza (avrà modo di conoscere il mondo della pastorizia ed il territorio montano), potrà assaggiare i prodotti dei pastori e vivere esperienze dirette sul territorio montano-collinare.

Per ogni curiosità e suggerimento scriveteci all'indirizzo: adottaunpastore.piemonte@coldiretti.it

 

> LA PAROLA AL PROGETTISTA

Coldiretti Piemonte ha sede in via Pio VII, 97 a Torino. La Federazione regionale con i suoi 80 mila soci rappresenta il mondo rurale puntando a valorizzare il modello produttivo dell’agricoltura italiana. Con l’obiettivo di garantire opportunità di sviluppo e reddito alle imprese agricole, ha creato negli anni una serie di progettualità e di filiere che porta avanti per promuovere il Made in Piemonte, avendo sempre a cuore la sicurezza alimentare dei consumatori e la crescita del tessuto economico regionale. Coldiretti Piemonte costituisce il livello territoriale di rappresentanza e coordinamento del confronto di idee e di proposte con le istituzioni regionali con il compito di determinare e gestire la linea politica-sindacale dell’Organizzazione.

Ami i lupi. Adotta un pastore Vitello

L’allevamento in Piemonte conta numeri importanti: 7.500 allevamenti bovini che impiegano circa 30.000 addetti, di cui 2.500 da latte e la restante parte da carne; oltre 3.500 quelli caprini e piu di 2.200 quelli ovini per un totale di 12.000 addetti.

> SOMMA TRAGUARDO

2.500€ è il traguardo minimo per una campagna pre-ordine

I soldi raccolti andranno a sostenere i costi di produzione delle ricompense stesse, permettendo ai pastori di far conoscere anche i loro prodotti ed il territorio in cui vivono.

La campagna di pre-ordine non ha limiti, più ricompense verranno acquistate più visibilità sarà data alle eccellenze piemontesi, e quindi maggior sostegno all'attività pastorizia, garantendo la giusta distribuzione del valore nella filiera di produzione.

I fondi raccolti tramite il sistema del crowdfunding saranno impiegati anche per un progetto più ampio che è partito con la mappatura delle malghe piemontesi, delle realtà agricole di pastorizia montana che offrono prodotti d'alpeggio, delle realtà ricettive di montagna e, non ultimo, della presenza del lupo in Piemonte e che ora cerca soluzioni con un approccio sistemico, è in corso di discussione un progetto di ricerca con le Università Piemontesi.

> CHI SIAMO

I pastori e gli allevatori che con il loro lavoro quotidiano presidiano territori che altrimenti sarebbero lasciati all’incuria e garantiscono l’alta qualità dei loro prodotti.

Gruppo con pastori e dirigenza Coldiretti Piemonte

Coldiretti: circa 80.000 addetti ai lavori, che ogni giorno si occupano degli animali da latte o da carne, che garantiscono la qualità di un prodotto alimentare genuino e invidiato nel mondo e che lavorano con passione per assicurare la filiera dell’alimentazione nei nostri centri abitati.In pratica c’è dietro un mondo che ci consente di mangiare, cucinare, crescere.

> RIMANI IN CONTATTO CON NOI

Per ogni curiosità e suggerimento scriveteci all'indirizzo: adottaunpastore.piemonte@coldiretti.it

VISITA il nostro SITO

SEGUICI su Facebook

> RICOMPENSE

• 5 € - GRAZIE!
GRAZIE e SPILLETTA! Sostieni attivamente il progetto "Ami i lupi? Adotta un Pastore..!" Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica piemontesi. Ritira la tua Spilletta negli uffici Coldiretti della tua provincia.

• 15€ - VOCABOLARIO DEL PASTORE!
PARLA COME NOI! Sostieni attivamente il progetto "Ami i lupi? Adotta un pastore..!" e scarica il Vocabolario del pastore, con modi di dire ed usanze. Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica piemontesi e ritira la tua Spilletta e Calamita negli uffici Coldiretti della tua provincia.

• 30€ - I GADGET DEL PROGETTO!
VESTITI COME NOI! Sostieni il progetto "Ami i lupi? Adotta un pastore..!" Indossa la nostra maglietta (2pezzi), scarica il Vocabolario del pastore, con i modi di dire ed usanze. Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica piemontesi. Ritira le 2 Spillette e 2 Calamite negli uffici Coldiretti della tua provincia.

• 50€ - BUONO SPESA
ASSAGGIA I NOSTRI PRODOTTI! Sostieni il progetto "Ami i lupi? Adotta un pastore..!" ricevi a casa tua un BUONO da spendere nei Mercati aderenti al progetto, scarica il Vocabolario del pastore, con i modi di dire ed usanze.  Ritira la Spilletta, la Calamita ed il BUONO SPESA negli uffici Coldiretti della tua provincia.

• 75€ - BUONO SPESA
ASSAGGIA I NOSTRI PRODOTTI! Sostieni il progetto "Ami i lupi? Adotta un pastore..!" ricevi a casa tua un BUONO da spendere nei Mercati aderenti al progetto, scarica il Vocabolario del pastore, con i modi di dire ed usanze.  Ritira la Spilletta, la Calamita ed il BUONO SPESA negli uffici Coldiretti della tua provincia.

• 100€ - BUONO SPESA
ASSAGGIA I NOSTRI PRODOTTI! Sostieni il progetto "Ami i lupi? Adotta un pastore..!" ricevi a casa tua un BUONO da spendere nei Mercati aderenti al progetto, scarica il Vocabolario del pastore, con i modi di dire ed usanze.  Ritira la Spilletta, la Calamita ed il BUONO SPESA negli uffici Coldiretti della tua provincia.

• 150€ - LA MONTAGNA IN COPPIA
VIENI A TROVARCI! Weekend in Coppia 1 notte per 2 pp in agriturismo con cena e colazione.

• 300€ - LA MONTAGNA PER TUTTI
VENITECI A TROVARE! Weekend per Famiglia (2adulti e 2 bambini <14anni) 1 notte in agriturismo cena colazione e gadget come ricompensa  da 30€.

 N. B. :
1. le Ricompense che prevedono i Buoni Spesa saranno validi per 6 mesi dalla data di conclusione della campagna crowdfunding e solo nei mercati nella lista qui sotto.
2. Le Ricompense che prevedono il ritiro saranno disponibili negli uffici Coldiretti Provinciali, potete trovare l'indirizzo di ogni ufficio sui siti web Coldiretti provinciale nella sezione "I nostri uffici".

Per ogni curiosità e suggerimento scriveteci all'indirizzo

adottaunpastore.piemonte@coldiretti.it

> LISTA MERCATI "CAMPAGNA AMICA" PIEMONTESI

 Torino:

  • Piazza Bodoni. Il mercato si svolge con cadenza mensile ogni quarta domenica del mese dalle ore 9:00 alle ore 19:00

  • Piazza Solferino. Il mercato si svolge ogni terza domenica del mese dalle 9:00 alle 19:00

  • Piazza Cavour. Il mercato si svolge ogni seconda domenica del mese dalle ore 9:00 alle 19:00

  • Piazza Palazzo di Città. Il mercato si svolge ogni prima Domenica del mese dalle 9:00 alle 19:00.

Asti:

  • Piazza Statuto. Cadenza settimanale. Martedi dalle 14:00 alle 19:00

Alessandria:

  • Via Dossena-Località Ponte Cittadella. Cadenza settimanale. Martedi: dalle 07:30 alle 13:00

  • Piazzale Fs-Corso Crimea. Cadenza settimanale. Lunedi: dalle 08:00 alle 13:00

  • Piazza della Libertà. Cadenza settimanale.  Venerdi: dalle 08:00 alle 14:00

Cuneo:

  • Piazza della Costituzione. Cadenza settimanale. Sabato: dalle 08:00 alle 13:00

Vercelli:

  • Piazza Cavour. Cadenza quindicinale. Sabato: dalle 08:00 alle 13:00

  • Piazza Martiri della Libertà-Loc. Cappuccini. Cadenza mensile. Sabato: dalle 08:00 alle 13:00

Novara:

  • Largo Leonardi. Cadenza quindicinale (prima e terza domenica del mese). Domenica: dalle 08:00 alle 13:00 (prima e terza domenica del mese)

>SOSTENGONO IL PROGETTO

feder piemonte poff

Logo Pro Natura Piemonte MEDIAQ

> PARLANO DEL PROGETTO

> REPORT E PROGETTI SIMILI

> PARTNER

Logo Coldiretti Piemonte

Ami i lupi Adotta un Pastore

Aggiornamenti

16 Febbraio 2017

Abbiamo raggiunto la somma traguardo grazie all'impegno di tutti voi!! Grazie intanto per aver partecipato a questo progetto. A presto per news ed aggiornamenti!

1 Febbraio 2017

Comunicato Stampa Coldiretti del 1 Febbraio 2017 PIANO LUPO: COLDIRETTI, ORA SALVARE LE PECORE Ora occorre salvare le mandrie con i vitelli ed i greggi di pecore che stanno subendo una vera e propria strage nell’indifferenza generale, provocando lo spopolamento delle montagne dove hanno chiuso almeno 1/3 delle aziende agricole negli ultimi 10 anni. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento al Piano Lupo presentato dal Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti che dopo aver ricevuto la validazione di ben 70 scienziati e il via libero tecnico all’unanimità della Conferenza Stato Regioni è stato rinviato all’unanimità dai presidenti delle Regioni su richiesta del presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini. Dalle Regioni – sottolinea la Coldiretti - ci attendiamo ora la stessa responsabilità nella difesa degli allevamenti e dei pastori e allevatori che con coraggio continuano a presidiare le montagne e a garantire la bellezza del paesaggio. Non si possono lasciar morire pecore e vitelli e costringere alla fuga migliaia di famiglie che da generazioni popolano le montagne ma anche i tanti giovani che faticosamente sono tornati per ripristinare la biodiversità perduta con il recupero delle storiche razze italiane. Senza i pascoli - sostiene la Coldiretti - le montagne muoiono, l’ambiente si degrada e frane e alluvioni minacciano le città. Ci aspettiamo che le energie positive che si sono mobilitate in questa occasione si traducano adesso - precisa la Coldiretti - in impegno concreto per tutelare un bene comune con un sostegno pubblico a sistemi di difesa appropriati e un rapido ed adeguato rimborso dei danni, senza se e senza ma. E ai cittadini offriamo la possibilità di partecipare concretamente con il sostegno al progetto “Ami i lupi, adotta un pastore” finanziando la campagna Coldiretti di crowdfunding sul sito www.woopfood.com per dare un aiuto con una formula nuova e diversa a chi porta avanti l’allevamento e la pastorizia vivendo e lavorando tutti i giorni in montagna e nelle zone collinari trovandosi, quindi, a dover convivere con la presenza sempre più massiccia del lupo. Solo in Toscana - conclude la Coldiretti - nell’arco di due anni sono 750 le aziende agricole in cui migliaia di pecore, bovini o cavalli sono morti a seguito dell’aggressione di lupi o ibridi. mentre in Piemonte gli animali predati accertati superano le cinquecento unità in un anno.

27 Gennaio 2017

Ernestino ha iniziato a fare il pastore quando aveva 30 anni e da allora non si è più diviso dalle sue pecore . Insieme si spostano su e giù dalle montagne alla ricerca dei pascoli con l'erba più saporita, incuranti delle avversità di questa difficile attività.

Che ne dite di supportare il suo lavoro tramite la nostra campagna di crowdfunding?

VIDEO INTERVISTA

22 Gennaio 2017

Abbiamo ancora una ventina di giorni a disposizione per supportare i Pastori Piemontesi.
Sosteneteci prenotando le ricompense di Campagna Amica.

10 Novembre 2016

La nostra campagna “Ami i lupi? Adotta un pastore…!” ha quasi raccolto il 25% del nostro obiettivo economico ed è tutto merito dei nostri sostenitori: Sito, Stefano, Anna, Leandro, Paolo, Maria Chiara, Laura, Lunetta, Acqui Terme, Davide, Stella, Bracco, Panelli, Ilaria, Emanuele, Rebecca, Stefano, Giuseppe, Lorenzotti, Sara, Enrico, Pierluigi, Roberto e Daniele. Grazie a tutti voi per sostenere attivamente la pastoriza piemontese!

4  Novembre 2016

Manca esattamente un mese alla fine della nostra campagna e vi vogliamo ringraziare per il supporto dimostrato fino ad oggi, ma siamo a malapena a €500 e il traguardo è ancora lontano. “Ami i Lupi? Adotta un pastore..!” e ricordatevi di condividere, donare e sostenere i pastori tramite la pagina dedicata al progetto, sul sito di Woop Food

31 Ottobre 2016

Ciao a tutti e buon halloween! Oggi vogliamo salutarvi di "persona" e ringraziarvi per il supporto che ci state dando. Siamo quasi a metà strada e c'è ancora molto da fare, quindi vi chiediamo di condividere sui social, spingere con il passaparola, convincere i vostri amici.. insomma, dimostrate di voler sostenere concretamente la pastorizia piemontese e i pastori! Abbiamo bisogno di voi! Sulla pagina dedicata al progetto, sul sito di Woop Food potete trovare tutte le informazioni sulla nostra campagna e i dettagli delle ricompense che abbiamo preparato appositamente per voi. Ciao!"

26 Ottobre 2016

E' già passato un mese dal lancio della campagna “Ami i Lupi? Adotta un pastore..!”. e siamo a quasi il 20% dell'obiettivo! Non dimenticate di spargere la voce, insieme possiamo aiutare la i pastori e la pastorizia piemontese!

21 Ottobre 2016

"Siamo già ad oltre 21 sostenitori...wow!, grazie a tutti voi per il sostegno e il supporto che state dimostrando verso la pastorizia piemontese"

17 Ottobre 2016 - 20%

Dopo quasi tre settimane dal lancio della campagna “Ami i Lupi? Adotta un pastore..!” abbiamo già raggiunto quasi il 20% del nostro traguardo! Grazie a tutti i nostri sostenitori! Continuate così!

11 Ottobre 2016 - PARTNER E SOSTEGNO DI NUOVI WOOPERS

Ciao a tutti! Siamo felici di annunciare che da oggi si aggiungono due associazioni, Pro Natura Piemonte e Federconsumatori Piemonte, a supporto e sostegno della campagna “Ami i Lupi? Adotta un pastore..!”. Se anche voi siete a favore della salvaguardia dei lupi, aiutateci a sostenere la pastorizia piemontese! Donate e condividete, c'è tempo fino al 4 Dicembre!

feder piemonte poff

Logo Pro Natura Piemonte MEDIAQ

 29 Settembre 2016 - RASSEGNA STAMPA POST LANCIO

Le reazioni dei media sono state molto incoraggianti, il tema dei pastori e delle montagne è di cruciale importanza per il futuro di queste aree magnifiche ed a cuore di molti. Ecco qualche articolo che parla del progetto.

· su "VAL SUSA OGGI" - LINK

·  su "INFOVERCELLI 24" - LINK

· su "TORINO OGGI" - LINK

· su "TORINO OGGI" - LINK

Qui di seguito la rassegna stampa Audio e Video del lancio della campagna crowdfunding “Ami i lupi? Adotta un pastore...!” avvenuto il 26 settembre 2016 presso il Salone del Gusto di Torino.

· 27_09_2016: "Buongiorno Regione Rai3 Piemonte" immagini dal min. 8:21 a 8:25 - LINK

· 27_09_2016: "Buongiorno Italia Rai3" immagini dal min. 24:51 a 24:58 - LINK

· 26_09_2016: "GRP Monitor" sera ore 19:00

· 26_09_2016: "Tgr Rai3 Piemonte" ore 14:00 dal min. 4:13 a 4:53 - LINK

· 26_09_2016: "Gr Regione Rai Radio1 Piemonte" ore 12:10

Servizi consultabili sul sito di Coldiretti , nell'area rassegna audio/video.

26 Settembre 2016 - CONFERENZA STAMPA PER IL LANCIO DELLA CAMPAGNA CROWDFUNDING:

14390907_1213496105368659_6529856133875954879_n

14444739_1211600288891574_1636480484940058656_o

L'evento ha avuto un ottimo riscontro di pubblico ed interesse, qui alcune immagini della mattinata.

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER