MALTESE AGRICOLA: MANI NELLA TERRA

Di Ludovica

Condividi il progetto..

Salvaguardiamo alcuni antichi vitigni che stanno rischiando l’estinzione.

Aiutiamo a salvare il Perricone siciliano!

 

 

 

 

Nel cuore della più rinomata zona vitivinicola siciliana: Marsala sorgono i vigneti  dell’Azienda Agricola Maltese.

La vicinanza al mare e quel clima mediterraneo, caratterizzato da escursioni termiche, favorisce le maturazioni.

Quindi il risultato è di ottenere uve più solide, meglio bilanciate con gli aromi e gusti più freschi.

 

 

 

 

Nelle zone più fresche e interne si trovano concentrati gran parte dei vigneti a bacca bianca, mentre nelle zone più calde, si trovano principalmente varietà a bacca rossa.

Di conseguenza i risultati raggiunti sui vigneti di famiglia mi hanno portato a impiantare in altri appezzamenti  dei vitigni esclusivamente autoctoni che pian piano si vanno abbandonando:

  • Perricone (o Pignatello);

  • Nerello Mascalese;

  • Damaschino.

Chiedo aiuto alla Crowd per riuscire a proseguire questo percorso di riqualificazione di territori abbandonati e di salvaguardia di vitigni dalle antiche tradizioni.

 

In conclusione, l’obiettivo prefissato è produrre uve sempre migliori e il nostro lavoro è creare le condizioni perché questo avvenga.

 

 

 

Non ci può essere una bella vita dove non c’è buon bere, quindi non perdetevi questa campagna!

E non dimenticate… in vino veritas.


Condividi il progetto..

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER